TRA STORIA E MITO

ARCHEOLOGIA ANTICO EGITTO MADRE TERRA MAGIA - OCCULTISMO

BabilonesiBABILONESI

I babilonesi si stabilirono nella regione mesopotamica dopo i Sumeri.


Svilupparono una civiltà che sotto il dominio politico di amorrei, cassiti, elamiti e varie dinastie nazionali durò dal 2003 al 539 a.C.

La massima espansione territoriale fu durante il regno di Hammurabi che segnò anche l’unificazione giuridica e amministrativa con il codice che da lui prese il nome.

Il paese si liberò del dominio elamita con la II Dinastia, ma cadde sotto il dominio assiro a cui venne annesso da Assurbanipal. Alla sua morte il generale caldeo Nabopolassar creò l’impero neobabilonese che, con Nabucodonosor II, giunse fino al Mediterraneo



IL PERSIANO CIRO, NEL 539, CONQUISTÒ BABELE E DEPOSE L’ULTIMO RE: NABONIDE.

La religione derivava da quella sumera ed era prevalentemente astrale, il dio nazionale era Marduk il cui culto era praticato da una potente casta sacerdotale e dal re-sacerdote.
L’economia era di tipo agricolo e artigianale e la società era divisa in liberi, plebei e schiavi.

Mushushu
MUSHUSHU” È IL DRAGO PROTETTORE DI BABILONIA.

Ha le sembianze di un leone, la testa di serpente con le corna. Il corpo è ricoperto di scaglie, dalla quali spuntano peli sulla testa e sul collo; le zampe anteriori sono quelle tipiche di un felino, mentre quelle posteriori sono quelle di un volatile.

Alcuni esemplari sono rappresentati sulla porta di Isthar, edificata da Nabucodonosor in onore di Marduk, dove rivestono il ruolo di difensori.

Secondo alcuni esperti, il drago raffigurerebbe simbolicamente le stagioni dell’anno.

POTREBBE INTERESSARTI
Mitologia babilonese
Codice di Hammurabi
Henry Rawlinson – Il padre dell’assirologia

CERCA NEL SITO
SOSTIENI IL NOSTRO LAVORO CON UNA PICCOLA DONAZIONE
CATEGORIE
Biografie
Battaglie e Guerre
Dinastie
Documenti storici
Leggende
Luoghi storici
Mitologia
Popoli
Periodi storici
Simbologia
Storie dal mondo
Storia delle religioni
Storia degli stati
Velo di Iside
 
MESOPOTAMIA
Disclaimer Privacy Police Collabora con noi