TRA STORIA E MITO
BIOGRAFIE
BIOGRAFIE SECONDA PARTE
Sostieni Tra Storia e Mito
Federico II Federico II di Svevia, re di Sicilia, fu un protettore delle arti, un grande rinnovatore per i suoi sostenitori, ma anche temibile nemico della cristianità per i pontefici che lo avversarono. ULTIMI ARTICOLI

CERCA NEL SITO

MENU

CANALE YOU TUBE

COLLABORA CON NOI

M - N - O - P - R - S - T - U - V - W - Z

M
Goffredo Mameli
Nel settembre del 1850 compose l'inno Fratelli d'Italia, musicato dal Novaro, che diverrà l'inno nazionale della Repubblica Italiana.
Matteotti Giacomo
Strenuo oppositore del fascismo, denunciò alla Camera il regime di violenza imperante, soprattutto nel suo ultimo discorso il 30 maggio 1924 che gli costò la vita.
Massud Ahmad Shad
Nel 1975 fonda il suo primo gruppo armato e quando nel 1979 l'Unione Sovietica invade l'Afghanistan diventa uno dei leader della resistenza islamica dei mujaheddin
Mameli Goffredo
Charles Manson
Manson, uno dei più brutali e sanguinari assassini della storia americana
Miriam Makeba
Con i suoi canti di gioia e dolore ha raccontato la condizione della popolazione nera in Sudafrica
Gilles de Montmorency-Laval
Fu Gilles ad ispirare Perrault quando scrisse la celebre fiaba di Barbablù?
Medici Francesco e Bianca Cappello
Non morirono di malaria, ma furono avvelenati con l’arsenico.
Giuliano de’Medici e Simonetta Cattaneo Vespucci
In tutto il Rinascimento, probabilmente, non vi è amore più dolce, seppure platonico, di quello che Giuliano de’ Medici nutrì per Simonetta Cattaneo sposa di Marco Vespucci.
Monroe Marylyn

Micca Pietro - Pietro Micca English Version
Pietro Micca aveva trovato occupazione nella Cittadella di Torino e proprio l'assegnazione alla compagnia Minatori confermerebbe la sua precedente conoscenza della rete di contromina della fortezza filibertiana
Mussolini Benito
Nel 1940, benché impreparato militarmente, decide di entrare in guerra assumendo il comando supremo delle truppe operanti, nell'illusione di un rapido e facile trionfo. Purtroppo le sorti si rivelano drammatiche per Mussolini e il fascismo
Edda Ciano Mussolini
Da bambina voleva essere un uomo, da donna dovette scegliere tra due uomini: suo padre e suo marito.
N
Nostradamus
Nostradamus fu uomo di scienza, medico e astrologo, mirabile filosofo e poeta, nonchè attento osservatore della politica, tanto da essere guardato con sospetto dai detentori del potere.
Noriega Manuel Antonio

Da numero uno panamense a narcotrafficante.
O
Ocalan Abdullah

Nonostante la condanna a morte, commutata poi in ergastolo, Ocalan prosegue la sua lotta per trovare una soluzione politica e pacifica della questione kurda.
P
Paolo IV e gli Spirituali
Gian Pietro Carafa nacque il 28 giugno 1476 a Capriglia Irpina da una delle più nobili famiglia del Regno di Napoli: i Carafa.
Peron Evita
Dopo un'impegnativa campagna elettorale Perón diventa Presidente ed Evita, consorte e "Primera Senora
Petacci Claretta
Claretta nacque a Roma il 28 Febbraio 1945, appassionata di pittura e con velleità cinematografiche, pare fosse innamorata del Duce fin da giovanissima
Eléna Petróvna
Nacque a Dnipro (Ucraina) il 12 agosto 1831 e morì a Londra, l'8 maggio 1891, fu una filosofa, teosofa, saggista occultista e medium russa.
Zar Pietro I
Il massacro degli strelicy
Pinochet
Un oscuro ufficiale, responsabile di una delle dittature più sanguinose.
Pietro I°
Lo Zar Pietro: il massacro degli strelicy e la lotta per il trono.
Pol Pot
Nell’aprile del 1975 la guerra civile in Cambogia finì portando al potere Pol Pot con i suoi Khmer rossi; iniziava così per la Cambogia, un’ epoca di terrore
Pulitzer Joshep
A lui si deve la fondazione del noto riconoscimento che ogni anno viene assegnato dalla "Columbia University" di New York a giornalisti e scrittori americani.
R
Ranavalona

Rasputin
Rissoso, ubriacone, ladro di cavalli Rasputin era conosciuto soprattutto per le sue imprese sessuali che compiva in stati di esaltazione mistica
Ramses II
Rasputin Grigorij
Reagan Ronald
Rodolfo e Mary Vétsera
Henry Rawlinson

Il padre dell'assirologia
S
Saddam Hussein

Bobby Sands
Non mi fermerò fino a che l'Irlanda non diventerà una, sovrana, indipendente, repubblica socialista
Schliemann
Studiò i classici greci e così come l'intuito l'aveva arricchito velocemente, l'intuito lo portò sulle orme di Omero.
Sargon
Il condottiero creatore di imperi
Smith Horace

Inventore geniale di componentistica armiera, fondò con Wesson la leggendaria "Smith & Wesson".
Shaka Re degli Zulu
Valoroso guerriero, a ventitre anni si distinse per il coraggio e l’abilità nel combattimento, arrivando ad essere nominato generale
Socrate
Socrate non scrisse nulla, quello che sappiamo ci proviene da altre fonti soprattutto da Platone e da Senofonte i quali concordano su fatti fondamentali della sua vita e della sua morte, ma ci presentano di lui immagini molto diverse
Stalin
Un pugno d'acciaio sull'Unione Sovietica. Stalin è stato, con Adolf Hitler e Mao Zedong, uno dei più spietati dittatori del Novecento.
John Cleves Symmens

”Io dichiaro che la Terra è vuota e internamente abitabile e che contiene numerose sfere solide concentriche. Io impegno la mia vita a sostegno di questa verità e sono disposto ad esplorare la cavità, se il mondo mi aiuterà nell’impresa”
T
Tamerlano
Se dobbiamo credere a quanto raccontavano i suoi nemici il signore della guerra tartara, che nel XIV secolo creò un impero che si estendeva dalla Cina fino al cuore dell’ Asia Minore, fu il conquistatore più sanguinario di tutti i tempi
Teodora

Si dice che le donne "con un passato", spesso diventino ottime mogli
U
Urbani Carlo

V
Vlad III

Bram Stoker si ispirò alle sue gesta per descrivere un personaggio che ha terrorizzato molte generazioni: il conte Dracula
W
Wolf Markus

Il miglior agente segreto della Germania Orientale.
Z
Zahir Shah

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

BIOGRAFIE PRIMA PARTE



BIOGRAFIE TRA STORIA E MITO STORIA