Tra Storia e Mito
PIEMONTE
CASTELLI -FORTEZZE-REGGE

Il castello di Agliè

C’era una volta …
Così iniziano le più belle fiabe e il Piemonte è una fiaba storica che si snoda tra i sentieri del tempo.

Dall’austerità del Medioevo al fasto dei Savoia, la dinastia che regnò nella nostra regione per quasi un millennio, fortezze, castelli e regge dominano pianure, colline e montagne, si celano nel verde di parchi, giardini e incantevoli borghi narrando storie di duchi guerrieri e di dame raffinate, di re cultori dell’arte, di feste principesche ambientate in verdi labirinti e festose fontane.

Gioielli come le Residenze Reali, straordinario patrimonio culturale e ambientale, dichiarate “Patrimonio dell’Umanità” nel 1997 dall’Unesco.
Fortezze e residenze dimora di straordinari uomini che sapevano proteggere i propri possedimenti e lo testimonia l’intensa attività fortificatoria del suolo delle Alpi Occidentali, volta a sbarrare il transito degli eserciti lungo le valli.
Gli imponenti bastioni sono la memoria storica di un’architettura militare che va dall’alto medioevo all’ultimo conflitto.
C’era una volta e c’è ancora la storia visiva di una regione capace di far sognare con gli occhi e con il cuore.

Le Dimore Sabaude
L’architettura e la cultura piemontese sicuramente hanno la loro massima espressione nelle dimore sabaude.
Perle di una ricca collana, sono collegate tra loro dal lungo periodo di permanenza dei Savoia che, oltre ad esigenze architettoniche atte a mostrare tutto il potere della casata, hanno sempre unito il gusto per il bello e il desiderio di stabilire un’importante equilibrio tra struttura abitativa e ambiente naturale.

La Margaria del Castello Reale di Racconigi

Castello di Mazzè  e Museo degli Strumenti dell'Inquisizione

Moncalieri Castello

Sostieni il nostro lavoro

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale



Castelli