TRA STORIA E MITO
SIMBOLOGIA
PARTE PRIMA
L'EDERA
Sostieni il nostro lavoro
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Simbologia: edera
Tranquillo Cremona-
L'edera“-1878


L’edera, al tempo stessa velenosa e curativa, nella nostra cultura è soggetta a svariate interpretazioni simboliche.

Come sempreverde è simbolo dell’immortalità anche se in un altro contesto possiede il valore simbolico demoniaco.

I tirsi (bastoni sacri) che ornavano Dionisio erano intrecciati sia con foglie di vite, sia con viticci d’edera.
Anche Talia (figlia di Zeus e Mnemosine), musa della commedia, era descritta come inghirlandata da una corona d’edera.

Le ghirlande d’edera venivano usate per rinfrescare la fronte dei convitati durante i banchetti.

Nell’iconografia cristiana medievale l’edera era il simbolo dell’immortalità dell’anima dopo la morte del corpo.

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo


SIMBOLOGIA PARTE PRIMA TRA STORIA E MITO SIMBOLOGIA PARTE SECONDA

Collabora con noi