TRA STORIA E MITO
IsideANTICO EGITTOIside
FARAONE DJER

Sostieni Antico Egitto di Iside
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Stele di Djer proveniente da Abido
Stele di Djer proveniente da Abido
Djer aveva fama di grande condottiero.
Di lui si conoscono tre spedizioni che guid˛ egli stesso, non si sa se per la conquista di nuove terre o per ripristinare la pace messa a repentaglio dalle battaglie tribali, contro gli Asiatici e contro la Nubia.
Quest'ultima fu caratterizzata da scontri d'incredibile violenza.

La battaglia pi¨ cruenta si svolse sull'acqua: il capo dei Nubiani fu catturato e legato per il collo alla prua della nave del faraone.
Al termine dello scontro, sul Nilo galleggiavano i cadaveri sfigurati dei nemici uccisi.

Il faraone Djer venne sepolto ad Abydos con tutti gli onori e gli sfarzi che si convenivano ad un sovrano e nel suo viaggio nell'aldilÓ port˛ con sŔ moltissimi oggetti in metallo e legno, utensili in avorio e pietra, vasi d'alabastro, armi e gioielli.
Tra questi, nella sua tomba vennero rinvenuti anche quattro bracciali di eccezionale fattura su uno era riportato il "serekht" del re, ossia la cornice rettangolare con inciso il nome del sovrano sormontato dal dio
Horus.



Salvo preventiva autorizzazione scritta, Ŕ vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

ANTICO EGITTO TRA STORIA E MITO DINASTIE FARAONI

Collabora con noi