IsideANTICO EGITTO DI ISIDEIside

FARAONE NECTANEBO I

Nectanebo ( Nekhtnebef, in greco Nectanabo) fu il fondatore della XXX dinastia (378-360).
Attribuì al tempio di Neith a Sais la decima delle importazioni e della produzione del mercato greco di Naukratis.
Un'intensa ripresa dell'attività architettonica nei templi da Philae fino a Behbeit el-Hagar e Tanis, illustrano l'agiatezza materiale del paese e rispondono a una politica deliberata di ricorso all'azione provvidenziale delle divinità.

Fermato dalle fortificazioni di Pelusio, un attacco persiano finì per perdersi nelle paludi inondate del ramo mendesiano: l'Egitto fu salvo per un quarto di secolo .

 

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

Sostieni Antico Egitto di Iside
Cerca nel sito Iscrizione newsletter
STORIA ANTICO EGITTO DI ISIDE IL VELO DI ISIDE
MITOLOGIA LEGGENDE SIMBOLOGIA
MADRE TERRA MAGIA E OCCULTISMO MISTERI DI TORINO

Dinastie dei Faraoni - Antico Egitto di Iside

Statistiche gratis