TRA STORIA E MITO
ANTICO EGITTO DI ISIDE
FARAONE PERIBSEN
Sostieni il nostro sito
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Stele Faraone Peribsen



Nomi:Peribsen, Sekhemyeb-Perenmae 
Dinastia: II (2950-2700 a.C.)
Anni di regno:(? a.C.)
Collocazione storica: Età Thinita 3000-2700 a.C.

Il nome di questo faraone non è presente in alcuno degli elenchi di re giunti ai giorni nostri, ma è stato ritrovato su diversi monumenti
.

A Umm el-Kacab Petrie scoprì, alle estremità opposte della necropoli protodinastica, due tombe, l'una assai piccola appartenente a Peribsen, e l'altra di forma eccezionalmente allungata appatenente a Khasekhemui.

Il serekht di Peribsen presenta un'insolita caratteristica essendo sormontato dall'animale di Seth, anziché dal consueto falco di Horus.

Nella tomba di Peribsen furono ritrovati sigilli di giare di un certo Horo Sekhemyeb e si suppose che questo fosse il nome di Horo di Peribsen stesso, anche se tale congettura era contraddetta dalla presenza di Seth sul serekhk della maggior parte dei sigilli, e su due belle steli di granito poste di fronte alla camera sepolcrale.

Uno scavo successivo a poca distanza dalla tomba riesumò il nome di un re Sekhemyeb Perenmae e si ritenne allora che si trattasse di un predecessore di Peribsen; più tardi lo stesso nome completo fu ritrovato su frammenti provenienti dalla piramide a gradini.

E' molto verosimile l'ipotesi di Grdseloff secondo la quale Sekhemyeb Perenmae non sarebbe altri che Peribsen prima di tradire Horo per diventare un fervente devoto di Seth.

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo
ANTICO EGITTO TRA STORIA E MITO DINASTIE