TRA STORIA E MITO
BATTAGLIE E GUERRE
II GUERRA MONDIALE
LE LEGGI RAZZIALI ADOTTATE IN ITALIA
Sostieni Tra Storia e Mito
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Seconda Guerra Mondiale

cliccare per ingrandire l'immagine
Le leggi razziali adottate in Italia

L’applicazione brutale delle "Leggi razziali", emanate per ordine del Duce e firmate da Vittorio Emanuele III, sono un calvario per gli ebrei che non si ferma nemmeno dopo il "25 luglio", quando il Re firma i decreti di scioglimento delle organizzazioni fasciste, ma rifiuta di abrogare le leggi per la difesa della razza.

Il rogo dei libri
La notte del 10 Maggio 1933, cinque mesi dopo l'ascesa di Hitler, Berlino fu illuminata dal rogo di più di 20.000 libri,

La resistenza: i fratelli Cervi
Nel 1943 la dittatura fascista imperversa, nei fratelli Cervi cresce il disprezzo per gli squadroni di Mussolini che danno alle fiamme libri, le Case del Popolo e uccidono l’idea di libertà che il padre Alcide gli aveva instillato.

Le Fosse di Katyn
Una strage russa per molti anni imputata ai nazisti

Shoah (Olocausto)
Gli eventi della Shoah si sono svolti essenzialmente nell’Europa Centro-Orientale dove per secoli vivevano grandi comunità ebraiche; ovunque minoranze, quasi sempre diffamate, spesso vessate e alla fine perseguitate e massacrate.
Cronologia della Shoah
A cura del Dr. Wolf Murmelstein
La soluzione finale Auschwitz - Birkenau
Testo di Sabrina Bologni - Fotografie di Luciano Zublena

L'atomica su Hiroshima
Furono le condizioni metereologiche a determinare la prima città da colpire
Gli orrori della famigerata unità 731
L'unità 731 dell'esercito giapponese, guidata da Ishii Shiro, operò in Manciuria tra il 1936 e il 1945 ed aveva il compito di eseguire ricerca per la produzione di nuove e letali armi batteriologiche.

L'Enigma: il Titanic delle macchine cifranti
Nella prima metà del ventesimo secolo iniziarono a diffondersi macchine cifranti a rotori. La più famosa fu l’Enigma usata dall’esercito e dalla marina tedesca fino alle seconda guerra mondiale

Le Fosse Ardeatine
Seconda Guerra Mondiale: L'attentato di Via Rasella e l'eccidio delle Fosse Ardeatine.

Le leggi razziali adottate in Italia

PROSSIMI ARTICOLI
Le stragi di Canicattì
La strage del 21 dicembre 1947 a Canicattì"
La Cia copriva Adolf Eichmann ?

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo


BATTAGLIE - GUERRE TRA STORIA E MITO II GUERRA MONDIALE ITALIA