IsideANTICO EGITTO DI ISIDEIside

IL TEMPIO DI LUXOR

Le colonne del tempio

Il tempio di Luxor era già stato in gran parte edificato dal faraone Amenhotep III (1387-1348 a.C.).
Qui
Ramses II fece aggiungere, davanti alla struttura già esistente, un cortile porticato, sorretto da 72 colonne  disposte su due file, e un enorme pilone (il torrione in pietra che inquadra il portale d'ingresso del tempio),sulle cui pareti sono rappresentate scene della battaglia di Qadesh, il tutto preceduto da sei statue colossali con le sue sembianze e da due obelischi.



A Luxor ne è rimasto uno solo, poichè l'altro si trova sin dal 1836 in Place de la Concorde, a Parigi.
Il tempio sorge sulla sponda orientale del fiume
Nilo. L'imponente edificio è collegato al complesso templare di Karnak, dove sorge il tempio di Ammone, dal Viale delle Sfingi, lungo circa tre chilometri e mezzo, su cui gli antichi egizi compivano processioni nella festa annuale dell'inondazione.

L'obelisco

SCOPERTE ARCHEOLOGICHE
Antico Egitto - Porta dell'Aldilà
Un team di archeologi egiziani ha scoperto
 vicino al tempio di Karnak un'imponente porta in granito rosso che indica, secondo l’antica tradizione, il passaggio per l’aldilà. Questo genere di porte, dette anche “false porte” erano un elemento architettonico tipico dell’impero egizio.
Costruite in pietra o in legno raffiguravano una porta simbolica, le cui proprietà magiche consentivano all’
anima dei defunti di passare nel regno dei morti e anche di far ritorno nel regno dei vivi.
La porta, in legno massello ed alta circa 1 metro e 75 è coperta da antiche scritture religiose, è stata rinvenuta all’interno della tomba di User, un consigliere faraonico al servizio della regina
Hathepsut


 Ritrovata la mini-piramide del visir di Ramses II

Sostieni Antico Egitto di Iside
Cerca nel sito Iscrizione newsletter

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale



STORIA ANTICO EGITTO DI ISIDE IL VELO DI ISIDE
MITOLOGIA LEGGENDE SIMBOLOGIA
MADRE TERRA MAGIA E OCCULTISMO MISTERI DI TORINO

Città dell'Antico Egitto