TRA STORIA E MITO
LEGGENDE
LEGGENDA DI NATALE
(Norvegese)

Sostieni il nostro sito
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Natale norvegese



Narra un’antica leggenda che nei boschi norvegesi si aggirava una bellissima troll di nome Hulda.
Un essere magico di bianco vestita e dai lunghi capelli biondi, Hulda era uno spirito dell’acqua, sfortunatamente in Norvegia molte volte l’acqua si ghiaccia e la bellissima troll rimaneva sotto gli strati di ghiaccio per parecchio tempo.

Capitò che il giorno di Natale un pescatore decidesse di portare a Hulda un dolce; trovando il lago in cui viveva lo spirito completamente ghiacciato decise di fare un buco nel ghiaccio con il suo piccone.
Il ghiaccio però era veramente duro e nonostante i colpi inferti il pescatore riuscì a fare solo un piccolo buco.

Mentre il pescatore cercava un’altra soluzione per rompere il ghiaccio, dal buchino spuntò una mano piccolissima, afferrò il dolce che magicamente si rimpicciolì e passò dentro il buco.

Da allora è usanza, nel giorno di Natale, portare allo spirito dell’acqua dei dolcetti lasciandoli cadere in qualsiasi buco si trovi nei ghiacci.


Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

LEGGENDE PARTE PRIMA TRA STORIA E MITO LEGGENDE PARTE SECONDA

Collabora con noi