TRA STORIA E MITO
SIMBOLOGIA
PARTE PRIMA
NEBBIA
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
La nebbia simboleggia l’incertezza, una sorta di zona intermedia posta tra il reale e l’irreale.

Nella mitologia celtica ricopriva la parte della Terra ai confini tra il mondo abitato e le isole dell’aldilà.
La nebbia nella mitologia nordica colmava il buio funereo e gelato della regione polare.
Niflheimr, patria delle nebbie, è l’espressione mitico-simbolica che definisce i territori inaccessibili all’uomo, situati nella terra dove Hel, regina degli inferi, regnava sugli uomini morti senza essere stati scelti dalle Valchirie come guerrieri di Odino.



Simbologia - nebbiaNella poetica dell’estremo Oriente la nebbia è generalmente il simbolo dell’autunno e di quegli stati d’animo contrassegnati da un particolare turbamento interiore nei quali possono manifestarsi gli spiriti.

Nelle favole europee la nebbia è spesso considerata come un fenomeno legato alle attività del bollire, del fermentare, del filare o di altre azioni caratteristiche di gnomi e streghe, quindi simboleggia l’incertezza dell’uomo nei confronti del futuro e dell’aldilà che può essere dissipata solo dall’illuminazione.








Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo





SIMBOLOGIA PRIMA PARTE TRA STORIA E MITO SIMBOLOGIA SECONDA PARTE