TRA STORIA E MITO
ANTICO EGITTO DI ISIDE
IL PAPIRO
Sostieni il nostro lavoro
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Papiro
Classificazione scientifica: Il papiro appartiene alla famiglia
delle ciperacee ed è classificato come Cyperus papyrus.
Denominazione comune di una pianta del genere Cyperus originaria dell'Africa nord-occidentale e della Sicilia, in particolare della provincia di Siracusa.
Raggiunge un'altezza di circa 1-3 m e ha il fusto legnoso e aromatico.
Le foglie sono lunghe, a costa rigida, e il fusto, eretto e fiorito, è glabro, molle e triangolare.
Il fusto, che alla base può avere un diametro di 5-8 cm, all'estremità superiore porta un'ombrella composta da infiorescenze piumose.
Nell'antichità il papiro veniva coltivato sia a scopo ornamentale, sia per produrre oggetti di uso comune, come copricapi, sandali, scatole, barche e funi; le radici venivano essiccate e utilizzate come combustibile, mentre il midollo del fusto veniva soprattutto impiegato per produrre l'omonimo materiale cartaceo, oppure veniva cotto e utilizzato a scopo alimentare.

Il papiro usato per scrivere dagli antichi egizi era composto da liste sottili sovrapposte e incrociate,
che venivano ricavate dalla parte interna del fusto tagliata longitudinalmente. Il tutto veniva, quindi, bagnato con acqua, pressato, asciugato e, infine, martellato o raschiato con avorio o conchiglie levigate.
I fogli di papiro, di lunghezza variabile tra i 15 e i 35 cm, venivano arrotolati, probabilmente in strisce lunghe anche 8-10 m.
Benché i greci probabilmente conoscessero il papiro fin dall'inizio del V secolo a.C., il più antico papiro greco giunto fino a noi è quello su cui si trova una versione dei Persiani del poeta Timoteo di Mileto, vissuto tra il V e il IV secolo a.C.
L'uso del papiro, adottato anche dai romani, perdurò fino al IV secolo d.C., quando fu sostituito dalla pergamena.

Cronaca demotica
Papiri medici
Papiro erotico di Torino

Trovati nei sotterranei dell'Egizio di Torino i frammenti mancanti del "Papiro Reale"
Il Papiro dei Re
Considerazioni intorno al sistema deu numeri presso gli antichi egizi


Salvo preventiva autorizzazione scritta, č vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale


ANTICO EGITTO TRA STORIA E MITO GEROGLIFICI

Collabora con noi