IsideANTICO EGITTO DI ISIDEIside

PIRAMIDI DI GIZA

Piramidi Giza

Alla sinistra del corso del Nilo, 11 km a sud-ovest della capitale il Cairo, emergono dal deserto le tre piramidi di Giza risalenti alla IV dinastia (2700-2500 ca. a.C.).

Il complesso è costituito dai tre imponenti monumenti funerari dei faraoni Cheope, Chefren e Micerino.
Nei pressi sorgono la famosa
Sfinge ,alcune piramidi minori (le tombe delle regine) e diverse mastabe di funzionari.

Le piramidi di Giza erano annoverate nell'antichità tra le sette meraviglie del mondo.
Sono i modelli classici di questo tipo di costruzioni.
La "strada delle Piramidi" che collega la piazza di Giza con la zona archeologica, è stata inaugurata nel 1869 in occasione della visita dell'imperatrice Eugenia e ampliata nel 1932 per la visita di Vittorio Emanuele III di Savoia.

IsideLa piramide di Cheope
Dovuta all'architetto Hemiunu, la piramide di Cheope aveva in origine il lato di base di 230,50 m e raggiungeva, con un'inclinazione di 50°50' delle sue facce, i 146,60 m: attualmente il vertice è a 137,18 m e la piramide occupa una superficie di 53 000 mq, mentre il volume dello spazio interno supera i 2 600 000 mc.

IsideTre riflessioni sulla costruzione della Grande Piramide (Simone Scotto di Carlo)

IsideLa piramide di Chefren

IsideLa piramide di Micerino

IsideLe piramidi di Giza e la costellazione di Orione

IsideLe mastabe del complesso di Giza

 

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale
Sostieni Antico Egitto di Iside
Cerca nel sito Iscrizione newsletter



STORIA ANTICO EGITTO DI ISIDE IL VELO DI ISIDE
MITOLOGIA LEGGENDE SIMBOLOGIA
MADRE TERRA MAGIA E OCCULTISMO MISTERI DI TORINO

Piramidi antico Egitto

Statistiche gratis