TRA STORIA E MITO
STORIA
PREISTORIA
Sostieni Tra Storia e Mito
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Preistoria



Acropoli
La preistoria è il periodo anteriore alle prime testimonianze e documenti scritti perciò lo studio di questo periodo storico si basa essenzialmente sull'esame e sull'interpretazione dei resti materiali che sono stati rinvenuti nel terreno.
Un milione di anni fa iniziava la vita, ma le testimonianze che abbiamo risalgono agli ultimi 100.000 anni, di cui soltanto negli ultimi 40.000 troviamo le prime espressioni di un'intelligenza superiore.

Degli ultimi 10.000 anni, abbiamo iniziato a conoscere alcune forme di comunicazione primitiva con il ritrovamento delle prime iscrizioni rupestri.
Le più antiche iscrizioni che compaiono prima del 3000 a.C. sono tutte a graffiti su rocce o su antichissimi monumenti. Più che iscrizioni sono incisioni di figure simboliche. Le iscrizioni su supporti mobili e maneggevoli sono databili solo a partire dal 3000 a.C. circa.
Molto rimane ancora da scoprire e da capire sulla nascita dell'umanità.

La cultura sociale nel Paleolitico
Alcune “tecnologie” di base erano conosciute dall’uomo nel Paleolitico: l’accensione del fuoco, la cottura degli alimenti, la fabbricazione di attrezzi come asce, coltelli, archi, arpioni e spille.

POTREBBE INTERESSARTI:
Antico Egitto: la preistoria
Poche sono le testimonianze dell’età paleolitica. Reperti più abbondanti relativi alla fase mesolitica, si trovano a Helwan, Kom Ombo e nell’oasi di Laqeita

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

TRA STORIA E MITO STORIA

Collabora con noi