TRA STORIA E MITO
II GUERRA MONDIALE
SHOAH
La soluzione finale
Auschwitz - Birkenau
Sostieni Tra Storia e Mito
Menu Ultimi articoli Cerca nel sito Canale You Tube
Olocausto"Non siete venuti in un sanatorio, ma in un campo di concentramento tedesco, da cui non si esce che per il forno crematorio".
Allo scoppio della II Guerra Mondiale, l'obiettivo principale del nazismo era rendere il Reich "libero dagli ebrei"
Il sistema prescelto fu costringerli ad emigrare rendendo loro intollerabili le condizioni di vita. Tuttavia questa soluzione non ebbe successo.
Tra Storia e Mito: OlocaustoNacque allora l'idea di ampliare il concetto stesso di deportazione trasferendo forzatamente in un luogo distante gli ebrei tedeschi.
Il luogo venne individuato nell'isola di Madagascar, ma nonostante i numerosi colloqui non si raggiunse alcun risultato positivo.

Hitler all'inizio aveva affrontato il problema pensando soltanto agli ebrei che vivevano nel Reich. Ora l'obiettivo era un altro: l'influenza ebraica doveva essere eliminata da tutti i territori sotto il controllo dell'Asse.
La soluzione non poteva più essere quella di far emigrare gli ebrei all'estero.

Si fece così strada un'altra soluzione: creare in Polonia dei grandi ghetti in modo da poter deportare tutti gli ebrei europei.
Questa però era una "soluzione transitoria" alla fine della guerra si sarebbe dovuta trovare una soluzione alternativa: la "soluzione finale", la cui organizzazione fu affidata ad Himmler e ad Heydrich.
In una riunione, la cosiddetta Conferenza del Wannsee, si iniziarono a coordinare tutti gli enti interessati.
All'inizio del 1942 la "soluzione finale del problema ebraico" era stata varata
.


Auschwizt - Birkenau
(cliccare sulla foto)
Auschwizt e Morowitz
Auschwizt e Morowitz
(cliccare sulla foto)
ingresso a Birkenau dall'interno
Ingresso a Birkenau dall'interno
 
Ingresso  a Birkenau esterno
Ingresso a Birkenau esterno
 
Auschwitz cortile dell'appello
Auschwitz cortile dell'appello ...
si stava per ore sull'attenti
...si stava per ore sull'attenti
Baracche e Recinzioni
Baracche e recinzioni
 
Baracche e viali interni
Baracche e viali interni
 
Birkenau i dormitori
Birkenau i dormitori
 
Dormitori a castello sempre in 5
Dormitori a castello sempre in 5
Birkenau. Le latrine comuni
Birkenau le latrine comuni

Cortile Centrale con traversina per le impiccagioni
Cortile Centrale con traversina per le impiccagioni
 
Il muro della morte
Il muro della morte ...
Il muro della morte
...tra i blocchi 10 e 11
Ingresso ai forni
Ingresso ai forni
Ingresso alle docce (camera a gas)
Ingresso alle docce camera a gas
Camera a gas
Camera a gas
Camera a gas interno
Camera a gas interno
Contenitori del gas cyclon
Contenitori del gas Cyclon
Carrelli per i forni crematori
Carrelli per i forni crematori
Forni crematori
Forni crematori
 
ricostruzione di quanto avveniva
ricostruzione di quanto avveniva ..
..nelle camere a gas
..nelle camere a gas
...e nei forni crematori
...e nei forni crematori
Urna con ceneri
Urna con ceneri
Capelli di prigioniere
Capelli di prigioniere
Una bambola mai cresciuta
Una bambola mai cresciuta
Shoah
Per comprendere dobbiamo domandarci:dove,perchè,come,quando,chi.
Testo a cura del Dr. Wolf Murmelstein
Cronologia della Shoah

Dai segni premonitori fino alla resa della Germania nazista, in relazione agli eventi politici e bellici più rilevanti (1919 - 1945)
A cura del Dr. Wolf Murmelstein
La soluzione finale Auschwitz - Birkenau
Testo di Sabrina Bologni - Fotografie di Luciano Zublena

Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo

 

SHOAH (OLOCAUSTO)