ASTROLOGIA E OROSCOPO. CENNI STORICI

ASTROLOGIA

Fu il Re Sargon, verso il XXIV secolo a.C., a scrivere uno dei più antichi documenti astrologici: il “Namar Bedi” , in cui compaiono calcoli dettagliati per determinare le eclissi e predire i fenomeni climatologici.

Oroscopo
Zodiaco di Dendera

I Caldei, popolo semita della Mesopotamia la cui esistenza è attestata da testi assiri del IX secolo a.C., divisero il cielo in dodici parti o case zodiacale. La prima casa era era quella vita. Seguivano quella della ricchezza, dei fratelli, dei parenti, dei figli, della salute, del matrimonio, della morte, della religione, degli onori ,dell’amicizia e dell”inamicizia.

Gli influssi che si attribuivano ai pianeti e agli astri si fondavano su tre principi:
la natura dei pianeti
i loro aspetti
la casa che attraversavano durante la consultazione.

Il primo ordine alle conoscenze astrologiche fu dato da Ermete Trismegisto che le divise in due parti:

L’astrologia e l’astrologia medica.

L’astrologia rimase sempre divisa in dodici case, ma con un ordine diverso seguendo determinati valori e con una nuova simbologia che è giunta fino ai giorni nostri.

  • Positivi: ariete, leone, sagittario, gemelli, bilancia e acquario.
  • Negativi: toro, cancro, vergine, scorpione, capricorno e pesci.
  • Cardinali: ariete, cancro, bilancia e capricorno.
  • Fissi: toro, leone,scorpione e acquario.
  • Mutevoli: gemelli, vergine, sagittario e Pesci.

L’astrologia si trasformò così in una scienza mantica.

Per mantica s’intende i diversi tentativi compiuti dagli Egizi per ottenere previsioni su eventi futuri con metodi altamente razionali, che potevano essere considerati come scientifici nella loro epoca. I procedimenti della mantica diventano del tutto estranei alla scienza soltanto se sono sottratti al contesto storico e applicati all’era moderna.

Nell’astrologia medica gli astri e le case zodiacali hanno un influsso su ogni determinata parte del corpo:
  • Ariete influisce sulla testa
  • Toro sul collo
  • Gemelli braccia e spalle
  • Cancro petto e cuore
  • Leone sullo stomaco
  • Vergine sul ventre
  • Bilancia reni e natiche
  • Scorpione sugli genitali
  • Sagittario sulle cosce
  • Capricorno sulle ginocchia
  • Acquario sulle gambe
  • Pesci sui piedi.

L’astrologia nell’antichità era basata su studi ed osservazioni che possiamo definire “scientifici”, quando fu accessibile anche ai non iniziati si trasformò nell’astrologia moderna.

POTREBBE INTERESSARTI
La Sacra di San Michele e il Portone dello Zodiaco