PIRAMIDE FARAONE DJOSER

PIRAMIDIANTICO EGITTO

La piramide a gradoni del faraone Djoser (III dinastia), fu costruita a Saqqara, in un’epoca compresa tra il 2737 e il 2717 a.C.

Piramide faraone Djoser

L’imponente edificio funerario fu progettato dall’architetto Imhotep, che fu in seguito divinizzato.
La piramide, costruita in calcare, è alta sessantuno metri e rappresenta una delle più antiche testimonianze architettoniche della civiltà egizia.

In origine fu ideata come una mastaba a pianta quadrata anziché oblunga. Le successive modifiche del progetto primitivo diedero alla piramide quell’aspetto singolare che oggi ammiriamo.

Alcuni bassorilievi, nel dedalo di corridoi sotterranei, rappresentano il faraone in atteggiamenti rituali. La squisita delicatezza del lavoro dimostra che gli scultori del tempo erano maestri in questa tecnica come in quella della scultura della statua di Djoser seduto che fa parte dei reperti trovati.

Piramide faraone Djoser