PRINCIPINI DELLA TORRE DI LONDRA

REGNO UNITO

Quando nel 1483 Edoardo IV morì, lasciò i suoi due figli, Edoardo V di dodici anni e il fratello minore di dieci, sotto la tutela dello zio Riccardo che con il pretesto di proteggerli li fece condurre agli appartamenti reali nella Torre di Londra .

Principini della torre di Londra

Il matrimonio dei loro genitori non era mai stato accettato dagli inglesi, soprattutto perché la loro madre era una borghese, così, poco dopo la morte di Edoardo IV, si cominciò a parlare pubblicamente contro la validità delle sue nozze.

Il matrimonio fu dichiarato nullo, i principini illegittimi e il loro zio Riccardo, divenne di conseguenza il primo nella linea di successione al trono e fu incoronato re.

I principini che prima si vedevano giocare nel cortile della Torre, scomparvero.

Fu Riccardo III a fare in modo di annullare il matrimonio di Edoardo IV?
Tradì il proprio dovere di Protettore e mandò a morte i Principini?
Probabilmente sì. Si è sostenuto che Enrico VII avesse tutto da guadagnare dalla morte dei principini.

Enrico VII aveva posto fine alla vita e al breve regno di Riccardo III con le armi nel 1485, e in quell’anno Edoardo V avrebbe avuto, se ancora vivo, quattordici anni. Oltretutto, prima di salire al trono, Enrico VII si era impegnato a sposare la sorella dei due principini, ma non potendo giovargli in nessun modo l’unione con una figlia illegittima, aveva ordinato di distruggere tutte le testimonianze facendola proclamare figlia legittima del re.

Ciò rendeva però automaticamente legittimi anche i due principini e questo gli avrebbe tolto il trono, in quanto avrebbero avuto molto più diritto alla corona di quanto ne avesse avuto lui. E’ abbastanza strano, però, che Enrico VII abbia aspettato un anno dalla morte di Riccardo per accusarlo dell’assassinio dei due ragazzi. Dipendeva forse dal fatto che i principini erano ancora vivi quando Riccardo III morì?

Chi uccise allora i due fanciulli? Enrico VII?

Se Riccardo III non li uccise, perché non li portò mai in pubblico, smentendo così le voci circa la loro morte? Probabilmente la verità non si conoscerà mai, anche se continuamente si trovano nuove prove.

Nel 1674, due secoli dopo questi avvenimenti, furono ritrovate sotto una scala della Torre le ossa di due ragazzi.
Si ritenne che fossero i resti dei principini, ma era ed è impossibile stabilirne con precisione la data della loro morte.
Le ossa riposano adesso nell’abbazia di Westmister con il loro segreto, insieme a quelle di molti nobili inglesi.

SOSTIENI IL NOSTRO LAVORO CON UN PICCOLO CONTRIBUTO