ISIDE E THOT

VELO DI ISIDE

Iside e Thot

Thot gioca d’azzardo con la luna per ottenere la luce sufficiente per formare i cinque giorni duranti i quali Nut può partorire dando il via all’ avvento del gruppo di divinità osiriache.

Sarà proprio Thoth a insufflare l’alito divino al neonato Osiride.

Thoth è la divinità che aiutò Iside ad evadere dal carcere in cui il malvagio Seth la rinchiuse dopo la morte di Osiride. Fu il tramite tra Iside e Ra quando la dea pregò la divinità solare di fermarsi il tempo necessario per far guarire suo figlio Horus punto da uno scorpione.

Sia a Thoth che a Iside viene attribuita la creazione della scrittura. In alcuni racconti Thoth è il padre di Iside.
Thoth è collegato all’alchimia e ritenuto l’autore di molti trattati alchemici.

L’aforisma “come sopra, così in basso”, proviene dalla Tavola Smeraldina attribuita al dio.

Thoth è raffigurato con testa di ibis e una tavoletta per la scrittura, ma lo si definisce anche “scimmia di Thoth, il cinocefalo (la scimmia con testa canina).

  • Iside e Bastet
  • Iside e il nome del dio Ra
  • Iside-Hededyt
  • Iside e Nefthi
  • Iside e Thot
  • Iside e Serapide
  • Iside e le divinità asiatiche
  • Iside dea del mare
  • Iside maga degli dei
  • Iside: le origini
  • Iside bianca e nera
  • Simboli di Iside
  • Iside e gli dei
  • Nel tempio di Iside
  • Preghiere ed inni a Iside
  • Manoscritto Maddalena
  • Iside Maria e le Vergini Nere
  • Iside e l’angelo Amnael
  • Iside e l’alchimia
  • Cleopatra VII

Un pensiero su “ISIDE E THOT

I commenti sono chiusi.