DEI E DEE

Osiride comparve per la prima volta a Busiris, dove prese il posto del dio-pastore Andjeti assimilandone tutti gli attributi.

Osiride - Dio antico Egitto
La più antica versione delle gesta osiriane si trova nei Testi delle Piramidi dove il dio viene integrato all’Enneade eliopolitana e presentato come figlio di Geb e di Nut e fratello di Iside, Seth e Nefthi.

Alcuni elementi del mito osiriano appaiono comunque in epoca più tarda, tra questi l’imbalsamazione ad opera di Anubi di cui si parla in uno dei Testi dei Sarcofagi ( Medio Regno ). I Testi delle Piramidi non pretendono di riportare la storia nel suo insieme, ma si limitano ad accennare ad alcuni dei suoi episodi. Sembra che numerosi elementi, reperibili unicamente nel mito riportato da Plutarco (trattato su Iside e Osiride), risalgano ad un epoca più antica.

Nell’opera plutarchiana, Geb e Nut hanno, oltre ai quattro figli di cui parlano i Testi delle Piramidi, un quinto figlio, Haroeris ( Horo il primogenito ). I cinque parti divini avvengono uno dopo l’altro nei cinque giorni epagomeni.

Presto Osiride succede al padre Geb e regna al fianco della sua sposa sorella-sposa Iside, apportando agli uomini la conoscenza dell’agricoltura e delle pratiche religiose. Geloso del regno benefico del fratello, Seth, assieme a sessantadue congiurati, richiude Osiride in un baule, nel corso di un banchetto, e lo getta nel Nilo.


Iside parte alla ricerca della bara, che le onde hanno spinto fino alle sponde fenicie di Byblos dove un’erica vi ha germogliato.

Il re di Byblos fa trarre dalla bella pianta un pilastro. Iside, giunta nella città, se lo fa offrire in dono insieme alla bara da cui l’erica era spuntata e lo porta con sè nelle paludi di Chemnis, dove dà alla luce Horus. Seth, venuto al corrente dei fatti, approfitta di una assenza di Iside per impossessarsi della bara. Riduce il corpo di Osiride in quattordici pezzi spargendoli per tutto l’Egitto. Iside ricomincia il suo viaggio alla ricerca delle membra del suo sposo. Ogni volta che ne trova un pezzo lo seppellisce sul posto e vi fa erigere dei santuari.

A questo punto il mito conosce la possibilità di due epiloghi diversi:

l’uno vuole che Osiride rimanga nel regno dei morti e ne diventi il sovrano. L’altro, che Thot, Anubi, Iside e Nefti riuniscano i pezzi del suo corpo smembrato e lo rendano immortale attraverso la mummificazione. Le due versioni, hanno fatto in modo che si costituisse il mito di un Osiride sovrano divinizzato ma, a questo punto, è intervenuto un fattore determinante. Osiride comincia a distinguersi per il forte contrasto che intercorre tra la sua condotta in vita e l’efferatezza della sua morte, ed è esattamente questa componente a decretare la fortuna e la diffusione del mito. Gardiner ha sottolineato la relazione che intercorre tra il mito osiriano e il carattere specifico della monarchia egizia. Infatti, il dio è sempre rappresentato come sovrano dell’Egitto nella sua interezza, nonostante non rechi che la corona bianca del Sud.

Osiride viene sempre considerato come il re morto che diventa dio, mentre il suo successore è l’incarnazione di suo figlio Horo.

Le feste osiriane, che si tenevano alla fine dell’inondazione, assunsero soltanto tardivamente un carattere agrario, in quanto furono in principio celebrazioni della resurrezione del sovrano defunto in suo figlio. Il cerimoniale relativo alle feste di resurrezione dunque, rinnovava la storia mistica di Osiride e di Horo, mito in cui trovavano la loro giustificazione e le loro radici altri elementi legati al culto osiriano.

Osiride è in relazione con le acque del Nilo alle quali il suo corpo dona la forza fecondatrice. In alcune versioni del mito infatti, invece di discendere il Nilo in un bara di fortuna, Osiride viene direttamente annegato nel fiume. Inoltre, quando Seth lo fa a pezzi, il suo membro virile non viene ritrovato perchè, caduto nel Sacro Fiume, viene divorato dall’ossirinco, pesce che nel nomos omonimo veniva assimilato a Seth.

Dio fecondatore, Osiride è anche signore della vegetazione e, come questa, muore nel periodo dell’inondazione per rinascere a primavera, dopo aver soggiornato sottoterra come il grano seminato.

Questo specifico aspetto era tenuto in gran conto dagli egizi. In occasione della festa del dio, che aveva luogo prima della semina, riproducevano con il limo un modello del suo corpo e vi ponevano all’interno dei semi destinati a germogliare ricoprendo la statuetta di fitte foglioline. Nelle tombe sono stati ritrovati numerosi esemplari di questo tipo di oggetto votivo. Inoltre, la teologia eliopolitana ha fatto di Osiride un dio cosmico. Tale concezione si spiega solo se si ammette che, dall’epoca predinastica, il sovrano defunto fosse assimilato ad Osiride. Una simile assimilazione del resto fu subito inserita nel quadro del dogma del destino solare del re. Quest’ultimo raggiunge Ra nel cielo, mentre Osiride riveste nello stesso tempo il carattere divino del re morto.

Alla fine dell’Antico Regno Osiride venne anche assimilato al “Dio Grande” (dio celeste) come, prima di lui, Horo.
Questa concezione è legata inoltre a quella di Osiride dio dei morti. Il re defunto continua a regnare nel mondo interno, che è immagine del mondo terreno, come Osiride morto regna in questo mondo “antipodico”.

D’altro canto visto che il sole illumina il mondo dei vivi e la luna quello dei morti, Osiride fu identificato anche con la luna.

Sicuramente la dottrina del sovrano che continua a vivere e a regnare nell’aldilà fece sì che alla fine Osiride diventasse anche dio dei morti e che fosse identificato con le divinità funerarie delle città egiziane, primo tra tutti Khentiamentiu, “il Signore (colui che presiede) degli Occidentali” ad Abido, nei pressi di This che sarà la culla delle prime dinastie tinite.

La morte di Osiride e la sua resurrezione conoscevano una riproduzione rituale. La resurrezione in particolare era resa con la rappresentazione del ritorno del dio su di una barca sacra con grande gioia della folla.

POTREBBE INTERESSARTI
Karnak: il culto di Osiride

48 pensiero su “OSIRIDE DIO ANTICO EGITTO”
  1. Heya i am for the primary time here. I found this
    board and I in finding It truly useful & it helped me out much.
    I hope to offer something again and help others like you helped
    me.

  2. Hey! This post couldn’t be written any better! Reading this post reminds me of my previous room
    mate! He always kept talking about this. I will forward this post to him.
    Fairly certain he will have a good read. Thank you for sharing!

  3. Howdy! This post could not be written much better! Looking through this article reminds me of my previous roommate!
    He constantly kept talking about this. I am going to forward
    this information to him. Fairly certain he’s going to have a very good read.
    I appreciate you for sharing!

  4. Pretty nice post. I just stumbled upon your blog and wished to say that I’ve truly enjoyed browsing your blog
    posts. In any case I’ll be subscribing to your rss feed and I’m hoping you write once more very soon!

  5. Oh my goodness! Awesome article dude! Many thanks,
    However I am going through troubles with your RSS. I don’t know why I am unable to subscribe to it.
    Is there anybody having similar RSS problems? Anybody who knows the
    answer can you kindly respond? Thanks!!

  6. Hi there! Someone in my Facebook group shared this site with us
    so I came to give it a look. I’m definitely loving the information. I’m book-marking and will be tweeting this to my followers!
    Great blog and fantastic design.

  7. Have you ever considered creating an ebook or guest authoring
    on other blogs? I have a blog centered on the same topics you discuss and would love to have you share some stories/information. I know my audience would appreciate your work.
    If you are even remotely interested, feel free
    to shoot me an e mail.

  8. I don’t even understand how I finished up here, however I
    thought this put up was great. I do not know who you might be but definitely you are going to
    a famous blogger if you happen to aren’t already.
    Cheers!

  9. you’re actually a excellent webmaster. The website loading
    pace is incredible. It seems that you are doing any distinctive trick.
    Also, The contents are masterpiece. you have performed a magnificent process in this subject!

  10. I am curious to find out what blog platform you happen to be using?

    I’m experiencing some minor security issues with my latest website and I’d like to find
    something more safe. Do you have any recommendations?

  11. This is really interesting, You’re a very skilled blogger.
    I have joined your feed and look forward to seeking more of your fantastic post.
    Also, I’ve shared your site in my social networks!

  12. I was wondering if you ever thought of changing the
    structure of your site? Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so
    people could connect with it better. Youve got an awful
    lot of text for only having one or 2 images. Maybe you
    could space it out better?

  13. I do believe all the ideas you have presented on your post.
    They’re very convincing and will certainly work. Still,
    the posts are too short for beginners. May just
    you please prolong them a little from next time?
    Thank you for the post.

  14. You’re so awesome! I don’t suppose I’ve read something like that
    before. So wonderful to discover somebody with genuine thoughts on this issue.

    Really.. thanks for starting this up. This site
    is something that’s needed on the web, someone with a
    little originality!

  15. Whoa! This blog looks exactly like my old one!
    It’s on a entirely different subject but it has pretty much the same
    page layout and design. Outstanding choice of colors!

  16. Its such as you learn my mind! You appear to know so much about this,
    such as you wrote the book in it or something. I feel that you just can do with some percent to force the message home a
    little bit, but other than that, this is magnificent blog.
    A fantastic read. I’ll certainly be back.

  17. hello there and thank you for your info – I’ve certainly picked up
    anything new from right here. I did however expertise several
    technical points using this site, as I experienced to reload the site a lot of
    times previous to I could get it to load correctly. I had been wondering if your hosting is OK?
    Not that I’m complaining, but slow loading instances times will sometimes affect your placement in google and could
    damage your high-quality score if ads and marketing with
    Adwords. Anyway I am adding this RSS to my e-mail and can look out for much more of your respective fascinating content.

    Ensure that you update this again soon.

    Also visit my website :: special

  18. Today, I went to the beach with my kids. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed the shell to her ear and screamed.
    There was a hermit crab inside and it pinched her ear.

    She never wants to go back! LoL I know this is entirely off
    topic but I had to tell someone!

  19. I’m no longer certain where you are getting your info, however great topic.
    I must spend some time finding out much more or working out more.

    Thanks for fantastic info I was searching for this info for my mission.

  20. Every weekend i used to visit this site, because
    i want enjoyment, for the reason that this this web page conations truly
    nice funny material too.

  21. What’s Happening i’m new to this, I stumbled upon this I have discovered It positively helpful and
    it has aided me out loads. I hope to give a contribution &
    help different users like its aided me. Great job.

  22. Hey! Someone in my Myspace group shared this website with us so I
    came to check it out. I’m definitely enjoying the information. I’m bookmarking
    and will be tweeting this to my followers! Superb blog and amazing design and style.

    Also visit my web-site tracfone

  23. With havin so much content and articles do you ever run into any problems of plagorism or
    copyright infringement? My website has a
    lot of exclusive content I’ve either written myself or outsourced but it seems a
    lot of it is popping it up all over the internet without
    my permission. Do you know any solutions to help stop content from being stolen? I’d truly appreciate it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.