SAQQARA: ECCEZIONALE SCOPERTA

ARCHEOLOGIA

Saqqara: scoperti sarcofagi intatti

Saqqara restituisce una necropoli contenente cento sarcofagi, databili al tardo periodo, perfettamente conservati e appartenenti a notabili di quel periodo.

I sarcofagi di legno ancora sigillati, si aggiungono ad altri sessanta scoperti lo scorso mese.

Il ministro egiziano del Turismo e delle Antichità Khaled el-Enani lo ha definito “un tesoro” e ha aggiunto che le scoperte non sono ancora finite.

Insieme ai sarcofagi, in un pozzo profondo dodici metri, sono state trovate una quarantina di statue di divinità e diverse maschere funerarie. In un sarcofago, aperto dagli archeologi, è stata trovata una mummia avvolta in un sudario ornato da geroglifici.

Tutti i reperti verranno distribuiti nei diversi musei egiziani.

Il ministro ha preannunciato una conferenza nelle prossime settimane in cui sarà illustrata una nuova scoperta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *