REGNO UNITO

Articolo precedente
Danesi, normanni e la successione al trono inglese

Nel passato per stringere alleanze si ricorreva spesso ad un matrimonio d’interesse.

Fu così che nel 1002 Etelredo sposò Emma, figlia di Riccardo duca di Normandia, un sovrano che aveva dato rifugio alle flotte vichinghe.

Nello stesso anno Sweyn I, condottiero vichingo e padre di Canuto il Grande, ricevette 24.000 sterline come tributo.
L'unione normanna
Sweyn I
Etelredo fu molto criticato per aver pagato questa tassa dal momento che gli attacchi continuarono.

Tuttavia questa era una politica che anche Alfredo aveva utilizzato, in questo modo c’era tempo per riorganizzare le proprie forze.

Nel 1008 Etelredo fece costruire 200 navi, oltre a cotte di maglia ed elmi per equipaggiare 9000 uomini. Nel 1012 preso al suo servizio uno dei vichinghi più conosciuto Thorkell l’Alto.


Ma nessuno di questi sforzi servì per sconfiggere Sweyn, che conquistò il regno tra il 1010 e il 1013, costringendo Etelredo all’esilio in Normandia presso il suocero.

Alla morte di Sweyn, nel febbraio 1014, gli successe il figlio Canuto.

Etelredo tornò per contestare la successione ma morì nell’aprile 1016. Lasciò il comando al figlio maggiore (illegittimo) Edmondo “Ironside”, ma nonostante il suo coraggio in battaglia Edmondo fu ucciso, lasciando Canuto sovrano indiscusso dell’Inghilterra, che prese Emma come sua regina.

Nel frattempo, in Normandia, i parenti della sovrana diedero rifugio a due giovani principi: Alfredo e Edoardo.

Nel 1035 Canuto morì, senza designare un successore. Ciò spinse Alfredo e Edoardo a tentare un colpo militare.

Edoardo sbarcò a Southampton, ma fu cacciato, mentre Alfredo arrivò a Dover, apparentemente cercando incontrare la madre a Winchester. Lungo la via si imbatté in uno dei più importanti conti di Canuto, Godwin, che lo consegnò prontamente al nuovo re, Harold, figlio illegittimo di Canuto.

Alfredo non sopravvisse a lungo e morì poco dopo essere stato accecato e mandato al monastero di Ely.

Harold aveva ancora un rivale: Harthacanuto, il figlio legittimo di Canuto ed Emma, che successe ad Harold alla sua morte nel 1040.

L’anno seguente Harthacanuto invitò Edoardo a ritornare, in qualità di presunto erede, nel regno che aveva lasciato da bambino.

Nel 1042 Harthacanuto morì e la vecchia linea di successione inglese fu restaurata.

segue nei prossimi articoli

17 pensiero su “L’UNIONE NORMANNA”
  1. Superb post but I was wanting to know if you could write
    a litte more on this subject? I’d be very grateful if you could elaborate a little bit
    more. Kudos!

  2. An impressive share! I have just forwarded this onto a colleague who
    had been doing a little homework on this. And he in fact bought
    me breakfast because I found it for him… lol. So let me reword this….
    Thank YOU for the meal!! But yeah, thanks for spending the time
    to discuss this subject here on your web page.

  3. I’m not sure why but this blog is loading very slow for me.
    Is anyone else having this problem or is it a issue on my end?
    I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  4. I’ll immediately grab your rss feed as I can not to find your e-mail subscription hyperlink
    or newsletter service. Do you have any? Please allow me
    realize in order that I may subscribe. Thanks.

  5. Howdy! Quick question that’s totally off topic. Do you know how to make your site mobile friendly?
    My blog looks weird when browsing from my apple iphone.
    I’m trying to find a template or plugin that might be able to correct this
    issue. If you have any recommendations, please share. Appreciate it!

  6. Normally I do not read article on blogs, however I wish to say that this write-up very forced me to try and do so!
    Your writing taste has been surprised me. Thanks, very nice article.

  7. Just wish to say your article is as astounding.
    The clarity in your post is just great and i can assume you are an expert on this subject.
    Fine with your permission allow me to grab
    your RSS feed to keep updated with forthcoming post. Thanks
    a million and please continue the rewarding work.

  8. Very nice post. I simply stumbled upon your weblog
    and wanted to say that I have really loved browsing your blog posts.
    After all I’ll be subscribing in your feed and I am hoping you write once more soon!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.