Cartagine

Secondo una leggenda Cartagine fu fondata da Didone, fuggita da Tiro dopo che suo fratello Pigmalione, le aveva ucciso il marito per usurpargli il trono.

In realtà, si trattò probabilmente di un gruppo di esuli che, dopo aver tentato invano di impadronire il potere nella città fenicia, costruirono un nuovo insediamento sulle coste dell’attuale Tunisia.

La storia ricorda Cartagine principalmente per le tre guerre puniche.

Le guerre iniziarono quando l’esercito romano invase la Sicilia con l’intenzione di sottomettere l’isola occupata dai Cartaginesi.

La storia della città risale ad almeno sei secoli prima, sorta ufficialmente all’814 a.C.

Della Cartagine punica, distrutta prima dai romani e poi definitivamente dagli arabi intorno al 700 a.C., non restano che poche rovine. Le più interessanti si trovano sulla collina di Birsa, dove sorgeva l’acropoli, all’epoca circondata da una cinta di mura.

Poche tracce indicano il santuario di Tophet, il luogo destinato alle sepolture sacrificali, nei cui pressi sorgeva un tempio dedicato agli dei fenici Tanit e Baal, per i quali erano immolati i figli dei nobili cartaginesi.

Individuato nel 1921, ha permesso di portare alla luce numerose stele che sono servite a ricostruire almeno in parte gli usi dell’epoca.

Dei due porti che avevano fatto grande Cartagine, quello mercantile e quello militare, resta solo uno stagno in riva al mare.

Qualcosa di più è rimasto, invece, a ricordare l’epoca romana, come le imponenti terme di Antonino, costruite tra il 146 e il 162 d.C.

Oggi è visibile soltanto il basamento, dove sorgevano le stanze degli inservienti e i forni in cui si scaldava l’acqua (poi inviata alle sale termali, situate al piano superiore), sorretto da colonne che dovevano avere un diametro di due metri e un peso di settanta tonnellate.

Poco distante si trova la basilica di Damus el Karita, dove Sant’Agostino predicò tra il 399 e il 413.

L’anfiteatro, dove si svolgevano i combattimenti dei gladiatori è appena visibile nel verde di pini, poiché la maggior parte delle pietre è stata asportata nei secoli per essere destinata ad altre costruzioni.

A nord-est dell’anfiteatro si trova una serie di gigantesche cisterne che costituivano la principale fonte idrica della città in epoca romana.

Scarsi sono i resti del teatro fatto costruire da Adriano, come pure quelli dei templi e delle abitazioni.

A ricordare la grandezza di Cartagine rimangono le collezioni conservate nel Museo Nazionale che occupa i locali del Seminario del Padri Bianchi accanto alla cattedrale di San Luigi.

Qui si trovano vasi, sculture, iscrizioni e ceramiche scoperti durante gli scavi, ultime testimonianze della Cartagine punica, romana e araba.

POTREBBE INTERESSARTI:
Annibale

22 pensiero su “CARTAGINE”
  1. After I originally left a comment I seem to have clicked the -Notify me when new comments are
    added- checkbox and from now on whenever a comment
    is added I get 4 emails with the exact same comment.
    There has to be a way you can remove me from that service?
    Thank you!

  2. Hello, i think that i saw you visited my weblog so
    i came to “return the favor”.I’m trying
    to find things to improve my web site!I suppose its ok to use a few of your
    ideas!!

  3. I have been browsing online more than 3 hours today, yet I never found
    any interesting article like yours. It is pretty worth enough
    for me. In my opinion, if all webmasters and bloggers made good content as you did,
    the web will be much more useful than ever before.

  4. This is very interesting, You are a very skilled blogger.
    I have joined your rss feed and look forward to seeking more of your wonderful post.
    Also, I’ve shared your website in my social networks!

  5. Does your website have a contact page? I’m having trouble locating it but, I’d like to send you an email.
    I’ve got some creative ideas for your blog you might be interested
    in hearing. Either way, great blog and I look forward to seeing it grow over time.

  6. I know this website presents quality depending articles and other stuff, is there
    any other website which gives these information in quality?

  7. Do you have a spam issue on this site; I also am a
    blogger, and I was wondering your situation; many of us have developed some nice procedures
    and we are looking to exchange methods with others, why not shoot me an e-mail if
    interested.

  8. When I originally commented I appear to have clicked the
    -Notify me when new comments are added- checkbox and from now on each time a comment is added I receive four emails with the exact same comment.
    Is there an easy method you can remove me from that service?

    Thanks!

  9. I have been exploring for a little for any high-quality
    articles or weblog posts on this sort of house . Exploring in Yahoo I finally stumbled upon this web site.
    Reading this information So i’m satisfied to show that I
    have a very good uncanny feeling I came upon just what I needed.
    I such a lot surely will make sure to do not omit this site and provides
    it a look regularly.

  10. You’ve made some really good points there. I looked on the internet
    to learn more about the issue and found
    most people will go along with your views on this site.

  11. Heya! I just wanted to ask if you ever have any problems with hackers?
    My last blog (wordpress) was hacked and I ended up losing months of hard work due to no data backup.
    Do you have any methods to stop hackers?

  12. Wonderful beat ! I would like to apprentice while you amend your site, how
    could i subscribe for a blog web site? The account helped me a acceptable deal.
    I had been a little bit acquainted of this your broadcast provided bright clear
    concept

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.