VIVERE NELL’ANTICO EGITTO

Calendario antico Egitto

Senza alcun dubbio gli Egizi sono stati i primi ad aver inventato un calendario solare e razionale.

Il loro anno era composto di 365 giorni e suddiviso in 12 mesi di 30 giorni ciascuno, ai quali si aggiungevano, alla fine del ciclo annuale, 5 giorni supplementari.

I mesi erano raggruppati in tre quadrimestri che corrispondevano ad altrettante stagioni:
la stagione dell’inondazione akhet
la stagione della germinazione pert
la stagione della calura shemu

Soltanto in epoca bassa a ciascuno dei quattro mesi che componevano le tetramenie venne attribuito un nome:

Thot, Paophi, Athyr, Choiak per la stagione dell’inondazione;
Tybi, Meshir, Phamenoth, Pharmuthi per la stagione della germinazione:
Pachons, Payni, Epiphi, Mesori per la terza stagione, l’estate.

Così, per designare una determinata data, si davano l’anno del regno, il mese della stagione e il giorno.

Per esempio: anno IX di Zoserkare Amenhotep (I), terzo mese della calura (Epiphi), giorno 9 è, secondo il papiro medico Ebers, la data della levata eliaca di Sothis (Sepet), cioè della stella Sirio.

In effetti l’anno egizio iniziava il giorno in cui Sirio usciva dall’orizzonte nel momento dell’alba.

Questo fenomeno, che viene detto “levata eliaca di Sothis”, corrispondeva approssimativamente all’inizio della piena del Nilo. Periodo importantissimo per l’economia di questo popolo di agricoltori perchè legato alla circostanza delle inondazioni.

Questa data infatti (il 19 luglio del calendario giuliano o 15 giugno del nostro calendario, alla latitudine di Menfi) segnava l’inizio dell’anno.

Dato che l’anno egizio era composto soltanto di 365 giorni, contro i 365 e 6 ore dei cicli del sole e di Sirio, il convenzionale inizio dell’anno si spostava avanti di un giorno ogni 4 anni.

Dunque, occorrevano 1461 anni perché l’anno cosmico ed anno ufficiale coincidessero nuovamente.
Naturalmente gli Egizi avevano notato questa sfasatura che portava l’estate segnata sul calendario nel bel mezzo dell’inverno reale e fu per questo che chiamarono l’anno ufficiale “anno vago”.

Tuttavia, per il lavoro dei campi, i contadini si basarono sempre unicamente sul ciclo naturale delle stagioni.

I cicli di 1461 giorni, detti “periodi sotiaci” hanno aiutato gli specialisti nella ricerca della data precisa dell’introduzione del calendario.

Sappiamo con certezza che la levata eliaca di Sothis coincise con il primo giorno del calendari ufficiale nel 139 d.C.

Un semplice calcolo permette di constatare che tale coincidenza si è verificata anche nel 1322 a.C. (inizio della XIX dinastia), nel 2783 a.C. (fine del periodo tinita e inizio dell’Antico Regno) e nel 4244 a.C.

La prima data è troppo bassa; quanto alla seconda, i Testi delle Piramidi di Saqqara lasciano supporre che nel 2783 a.C. il calendario fosse già stato costituito.

Gli scienziati competenti hanno dunque accettato la data del 4244 a.C. che, secondo alcuni di essi,sarebbe la prima data storica certa.

L’invenzione del calendario si attribuisce ai sacerdoti di Eliopoli i quali, a quanto affermano alcuni studiosi, l’avrebbero compiuta in pieno periodo predinastico, in un’epoca in cui la città sarebbe stata capitale di un regno unificato.

Il matematico tedesco Naugebauer ha stabilito però l’inaccettabilità di tale data

L’analisi al carbonio 14 infatti, ha mostrato che essa ci conduce in realtà in pieno neolitico del Fayyum e non è certo possibile ammettere che l’invenzione del calendario abbia avuto luogo allora.

Così, se si ebbe una dominazione eliopolitana alla fine del predinastico medio, bisogna abbassare di un millennio la presunta data di introduzione del calendario, escludendo decisamente il 4244 a.C.

POTREBBE INTERESSARTI
Il calendario Gregoriano
Il calendario della Rivoluzione Francese

41 pensiero su “CALENDARIO ANTICO EGITTO”
  1. Hey! This post could not be written any better! Reading this post
    reminds me of my good old room mate! He always kept chatting
    about this. I will forward this write-up to him.
    Pretty sure he will have a good read. Thanks for sharing!

  2. I’m not that much of a online reader to be honest but your blogs really nice, keep it up!

    I’ll go ahead and bookmark your site to come back
    later. Cheers

  3. of course like your website but you need to check
    the spelling on several of your posts. A number of them are rife with
    spelling problems and I find it very bothersome to tell the truth however
    I will definitely come again again.

  4. Wow that was strange. I just wrote an incredibly long comment but after I
    clicked submit my comment didn’t show up.
    Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyways, just wanted to say superb blog!

  5. I will immediately grasp your rss feed as I can’t to find your email subscription hyperlink or e-newsletter
    service. Do you have any? Please allow me realize so that
    I may subscribe. Thanks.

  6. Howdy! Would you mind if I share your blog with my facebook
    group? There’s a lot of people that I think would really enjoy your content.
    Please let me know. Thanks

  7. I’m not sure exactly why but this weblog is loading extremely
    slow for me. Is anyone else having this problem or is it a problem on my end?
    I’ll check back later on and see if the problem still exists.

  8. Hello there! This blog post could not be written any better!
    Reading through this post reminds me of my previous
    roommate! He constantly kept talking about this.
    I will send this article to him. Fairly certain he’s going to have a good read.
    Thank you for sharing!

  9. Hello my friend! I want to say that this post is awesome, nice written and come with approximately all important infos. I¦d like to look extra posts like this .

  10. Thanks for any other great post. Where else may anyone get that type of info in such an ideal method of writing?
    I’ve a presentation next week, and I am on the look for such info.

  11. Howdy! This is my first visit to your blog! We are a team of volunteers and startinga new project in a community in the same niche. Your blogprovided us valuable information to work on.You have done a outstanding job!

  12. Wow that was strange. I just wrote an extremely long comment
    but after I clicked submit my comment didn’t appear.

    Grrrr… well I’m not writing all that over again.
    Regardless, just wanted to say great blog!

  13. I have been exploring for a little bit for any high quality
    articles or weblog posts on this kind of space .

    Exploring in Yahoo I eventually stumbled upon this site.

    Studying this info So i am glad to convey that
    I have a very good uncanny feeling I came upon exactly what I
    needed. I such a lot indubitably will make sure to don?t put out of
    your mind this website and give it a look regularly.

  14. Hi there, just became alert to your blog through Google,
    and found that it’s really informative. I am going to watch out for brussels.
    I’ll be grateful if you continue this in future. A lot of people will be benefited from your writing.

    Cheers!

  15. Excellent article. Keep writing such kind of info on your page.

    Im really impressed by it.
    Hey there, You’ve performed an excellent job.
    I’ll certainly digg it and in my opinion suggest to my friends.
    I’m confident they’ll be benefited from this website.

  16. After looking over a number of the articles on your website, I honestly
    appreciate your technique of blogging. I saved as a favorite it to my bookmark website list and will be checking back in the near future.

    Please visit my web site too and let me know how you feel.

  17. Great weblog right here! Also your site lots up fast!
    What web host are you the use of? Can I get your associate link in your host?
    I want my site loaded up as quickly as yours lol

  18. Thẳng đá Bóng Việt Nam Vs Lebanon. Xem Truc Tiep Bong Da. Futsal Việt Namvao roi tvNếu cứ chơi như cơ hội vừa tiêu diệt Everton tới 3-1 bên trên sảnh quý khách hàng

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.