SIMBOLOGIA

Porta

La porta è spesso è il simbolo non solo dell’ingresso ma anche dello spazio segreto che vi è dietro, del potere misterioso su cui essa si apre.

Gli ingressi ai templi, che conducono ai segreti recessi dove si trova il sancta sanctorum, sono spesso segnati da portali sfarzosi . Solo colui che è stato ordinato Sommo Sacerdote ha il permesso di oltrepassare.

In molte culture varcare una porta è il simbolo di un rito di passaggio da uno stadio di vita all’altro.

L’atto compiuto nell’oltrepassare una soglia rappresenta il ricongiungimento con un mondo nuovo. La porta è la separazione o la comunicazione tra due mondi, non solo come spazio fisico che delimita l’esterno dall’interno, ma come passaggio tra due livelli:

il noto e l’ignoto, il profano e il sacro.

Le testimonianze che indicano la soglia come sede di presenze divine con funzione apotropaico-tutelare sono innumerevoli. Il diffondersi dei rituali legati al simbolismo della porta-passaggio ha sancito la sacralità dell’ingresso.

Porta
Giano

Nell’antica Roma il custode delle porte è Giano il dio bifronte che in veste di “guardiano della soglia”, presiede ai due esordi costituiti dall’entrata e dall’uscita, così come dall’apertura e dalla chiusura della porta.

In Grecia la porta è il luogo di Hermes. La sua immagine veniva posta sulla porta delle case in modo da esserne protetta, presso l’entrata della città o sulle tombe simboleggiando le “porte” che aprono l’accesso al mondo dell’aldilà.

Nel Medioevo la porta simboleggiava la salvezza, l’ingresso nella vita eterna, che sigillata a causa della cacciata di Adamo ed Eva può essere riaperta con il sacrificio di Cristo. Il simbolismo cristiano della porta nasce da quanto Gesù dice di se stesso nel Vangelo di Giovanni: ”io sono la porta: chi entrerà attraverso me sarà salvo”.

Spesso i portali delle chiese raffigurano tanto le virtù cristiane quanti i vizi contro i quali le persone devono lottare.

Custodi delle porte celesti sono l’arcangelo Michele e l’apostolo Pietro che ne possiede le chiavi.

La leggenda dell’eroe Sansone che scardina i battenti della porta dei Filistei è interpretata come un modello tipologico dell’opera salvifica del Cristo, che spezzando le catene dello She’ol, redime i giusti che dalla notte dei tempi attendono nel regno della morte.

La porta è sicuramente la parte più importante della casa, la si apre e la si chiude; rappresenta una soglia, un segno di confine.

Attraversandola per entrare o uscire, si accede a condizioni diverse dell’esistenza, a un altro stato della coscienza, e ciò perché essa conce dinanzi a persone diverse e in una diversa atmosfera.

23 pensiero su “PORTA”
  1. I think that is one of the such a lot important info for me. And i am glad reading your article. But should remark on some normal issues, The website style is great, the articles is really excellent : D. Good process, cheers|

  2. What’s up everyone, it’s my first pay a quick visit at this site, and piece of writing is actually fruitful in favor of me, keep up posting such articles or reviews.|

  3. Hello there I am so glad I found your weblog, I really found you by mistake, while I was looking on Yahoo for something else, Anyhow I am here now and would just like to say thanks a lot for a remarkable post and a all round thrilling blog (I also love the theme/design), I don’t have time to read it all at the moment but I have book-marked it and also added your RSS feeds, so when I have time I will be back to read more, Please do keep up the awesome work.|

  4. Hello! I’m at work surfing around your blog from my new iphone 4! Just wanted to say I love reading through your blog and look forward to all your posts! Carry on the great work!|

  5. I’m not that much of a internet reader to be honest but your blogs really nice, keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back later on. Many thanks|

  6. I’m very happy to discover this website. I wanted to thank you for your time for this particularly wonderful read!! I definitely enjoyed every part of it and I have you saved as a favorite to see new things in your blog.|

  7. Today, I went to the beachfront with my children. I found a sea shell and gave it to my 4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She put the shell to her ear and screamed. There was a hermit crab inside and it pinched her ear. She never wants to go back! LoL I know this is completely off topic but I had to tell someone!|

  8. Howdy! I’m at work browsing your blog from my new apple iphone! Just wanted to say I love reading your blog and look forward to all your posts! Keep up the great work!|

  9. Hello to every , for the reason that I am genuinely eager of reading this weblog’s post to be updated on a regular basis. It includes nice stuff.|

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.