TALEBANI

AFGHANISTAN

Esecuzione pubblica di Zarmeena, una madre di sette figli, avvenuta nel Ghazi Stadium di Kabul il 16 novembre 1999. Zarmeena era stata incolpata di aver ucciso il marito, dopo che egli l’aveva picchiata.

I Talebani nascono dalla Madrasse, le scuole coraniche private sorte in Afghanistan e Pakistan per la preservazione dell’integrità dell’interpretazione teologica del Sacro Corano.

In maggioranza mullah, leader religiosi, provenienti in gran parte dalla Madrassa di Kandahar.

Il loro capo incontrastato era il Mullah Omar, che aveva assunto il titolo di “Comandante della vera fede” ed era sostenuto dalla Shura, il consiglio dei Mullah.

Il Ministero per la preservazione della virtù e la soppressione del vizio era l’istituzione più importante. In Afghanistan, suo compito era quello di regolare la vita morale e pratica del popolo.

L’appoggio politico che i Talebani ebbero all’inizio, fu reso possibile dall’appartenenza all’etnia Pashtun che costituiva la maggioranza della popolazione afgana, contrariamente ai leader dell’opposizione che appartenevano alle etnie minoritarie Tajik e Uzbek.

Per prima cosa il governo Talebano impose la costituzione di uno stato islamico puro, governato dalla “sharia”.

La Sharia + la legge coranica, la cui applicazione prevedeva pubbliche esecuzioni di morte e amputazioni, con l’intento di “sradicare la criminalità”. Furono messe la bando la tv, il cinema e la musica.

Chi pagò di più furono le donne a cui fu vietato di studiare, lavorare, portare scarpe con i tacchi perchè il rumore prodotto dai loro passi avrebbe fatto sentire la loro presenza. Obbligate ad indossare il “burka” che le copriva interamente dalla testa ai piedi, alle donne fu persino vietato di sottoporsi a visite mediche e cure sanitarie.

Nel settembre 1997 cinquantatre villaggi furono completamente svuotati dai suoi abitanti, che vennero tutti uccisi.

Nell’agosto 1998 per rappresaglia duemila civili vengono uccisi, un numero imprecisato di donne violentate e “regalate” alla truppe talebane. Tra luglio e dicembre 1999, dopo una serie di offensive talebane, scompaiono donne, uomini, bambini, gli abitanti di un villaggio di etnia uzbeca viene massacrato.

Nel maggio 2031 civili furono vino alla città di Pul-i-Khumri. Tra gennaio e giugno 2001 le milizie talebane massacrarono centosettantasei civili in prevalenza di etnia hazara e uccisero sommariamente almeno trentuno persone di etnia uzbeca, mentre si ritiravano dalla città di Khwajaghar.

Questo era il regime di terrore dei Talebani

13 pensieri riguardo “TALEBANI

  • Aprile 11, 2021 in 8:26 pm
    Permalink

    I have to thank you for the efforts you have put in penning
    this website. I really hope to see the same high-grade blog
    posts by you in the future as well. In truth, your creative writing abilities has
    inspired me to get my own, personal website now 😉 asmr 0mniartist

  • Aprile 15, 2021 in 6:54 am
    Permalink

    This piece of writing is in fact a nice one it assists
    new web people, who are wishing in favor of blogging. asmr 0mniartist

  • Aprile 16, 2021 in 5:57 am
    Permalink

    Hello! I could have sworn I’ve been to this web site before but after browsing through a few of the articles I realized it’s new
    to me. Anyways, I’m certainly happy I stumbled upon it and I’ll be book-marking it
    and checking back frequently! asmr 0mniartist

  • Aprile 28, 2021 in 2:30 am
    Permalink

    Nice blog here! Also your website rather a lot up fast!

    What host are you the use of? Can I am getting your affiliate hyperlink in your host?
    I want my website loaded up as quickly as yours lol

  • Aprile 29, 2021 in 9:27 am
    Permalink

    It’s awesome for me to have a web site, which is beneficial designed for my know-how.
    thanks admin

  • Aprile 29, 2021 in 12:54 pm
    Permalink

    I love it when individuals come together and share thoughts.
    Great site, stick with it!

  • Maggio 3, 2021 in 11:19 pm
    Permalink

    Hey there, You have done a great job. I’ll certainly digg
    it and personally recommend to my friends. I’m confident they will be benefited from
    this web site.

  • Maggio 4, 2021 in 7:54 am
    Permalink

    I’d like to find out more? I’d care to find out more details.

  • Maggio 7, 2021 in 9:52 am
    Permalink

    fantastic issues altogether, you simply received a brand new
    reader. What might you suggest about your post
    that you made a few days in the past? Any positive?

  • Maggio 8, 2021 in 2:53 am
    Permalink

    Everything is very open with a precise clarification of the
    challenges. It was really informative. Your site is very useful.
    Many thanks for sharing!

  • Maggio 9, 2021 in 3:04 am
    Permalink

    Right now it seems like Drupal is the top blogging platform available right now.
    (from what I’ve read) Is that what you are using on your blog?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.