VALDESI

RELIGIONI – DOTTRINE – SETTE

Valdesi
Rogo dei Valdesi

Il valdismo nacque come movimento religioso a carattere papuperistico *-evangelico composto soprattutto da artigiani e contadini.

Fu il lionese Pietro Valdo che nel 1176 si liberò di tutti i suoi beni e iniziò a predicare il vangelo tra le classi più umili, attirando compagni e seguaci.

Nonostante il movimento, all’inizio, non ebbe alcun atteggiamento contro la chiesa, fu subito perseguitato e nel 1184 condannato perché, con la predicazione dei laici, affermata dai valdesi come un diritto, veniva a meno la mediazione ecclesiastica. Durante il XIII e il XIV secolo, il Valdismo rimase un movimento di carattere evangelico senza nessuna organizzazione teologica.

Tuttavia alcune affermazioni, tra cui l’uguaglianza di tutti i fedeli, minavano alla base le strutture della Chiesa e la sua stessa ragione d’esistere.

I Valdesi predicavano la povertà, vivendo d’elemosine per desiderio di perfezione, al contrario dei Catari che lo facevano per odio del possesso. I Valdesi rifiutavano i sacramenti impartiti dai sacerdoti negavano la transustanziazione*, la validità della messa e la comunione dei santi e dei morti,

Nonostante la condanna ecclesiastica, si diffusero in Provenza, nel Derlfinato, in Lombardia, in Germania e Svizzera, giungendo fino in Austria, Spagna, Ungheria, Polonia e Boemia, dove resistettero a lungo fondendosi poi con gli Ussiti *, e dove, si pensa, Valdo sarebbe morto nel 1217.

Duramente perseguitati da Innocenzo III che nel 1198 bandì contro di loro una crociata, e poi ancora alla fine dei secoli XIV e XV, in Italia resistettero nella Alpi Cozie, fra la Francia e in Piemonte, nascondendo la propria fede, fino al tempo della Riforma protestante, quando assunsero una propria autonomia di fronte alla Chiesa di Roma.

Pauperismo:
fu un movimento spirituale medioevale, caratteristico degli ordini mendicanti e di altri predicatori cristiani che ne esaltavano il messaggio religioso e sociale.

Transustanziazione:
la presenza reale del Cristo nel sacramento eucaristico, attraverso il passaggio del pane e del vino in quella del corpo e del sangue di Cristo in virtù delle parole della consacrazione pronunciate dal sacerdote durante la Messa.

Ussiti:
Seguaci del riformatore religioso boemo J. Hus, condannato nel 1415 al rogo dal Concilio di Costanza, dove era stato invitato da Sigismondo di Lussemburgo a difendere le sue tesi, che prevedevano la possibilità di ribellarsi ai sacerdoti e al papa.

POTREBBE INTERESSARTI
L’Inquisizione

12 pensieri riguardo “VALDESI

  • Pingback: Medioevo - - Periodi Storici - - Tra Storia e Mito

  • Aprile 10, 2021 in 12:25 pm
    Permalink

    I truly love your website.. Great colors & theme.
    Did you develop this amazing site yourself? Please reply back
    as I’m looking to create my very own website and want to find out where you got this from or exactly what the
    theme is called. Appreciate it! asmr 0mniartist

  • Aprile 12, 2021 in 6:55 am
    Permalink

    I am actually glad to glance at this weblog posts which includes plenty of valuable facts, thanks for providing these data.
    asmr 0mniartist

  • Aprile 15, 2021 in 2:01 am
    Permalink

    Hello to all, how is all, I think every one is getting more from this site, and your views
    are nice for new people. asmr 0mniartist

  • Aprile 16, 2021 in 4:58 am
    Permalink

    I’m amazed, I must say. Rarely do I encounter a blog that’s
    both equally educative and engaging, and without a doubt, you’ve hit the nail on the
    head. The issue is something that too few men and
    women are speaking intelligently about. Now i’m very happy I found this during my search for something concerning this.
    asmr 0mniartist

  • Aprile 28, 2021 in 3:28 am
    Permalink

    Nice post. I was checking continuously this blog and I am impressed!
    Extremely helpful info specifically the last part 🙂 I care
    for such info much. I was seeking this particular info for a
    long time. Thank you and best of luck.

  • Aprile 28, 2021 in 11:29 pm
    Permalink

    Good information. Lucky me I discovered your blog by accident (stumbleupon).
    I’ve book marked it for later!

  • Aprile 29, 2021 in 8:18 am
    Permalink

    What’s up, after reading this awesome piece of
    writing i am as well delighted to share my knowledge here with mates.

  • Maggio 3, 2021 in 10:31 pm
    Permalink

    This site definitely has all the information I wanted about this subject and didn’t
    know who to ask.

  • Maggio 4, 2021 in 6:53 am
    Permalink

    Just want to say your article is as surprising. The clearness
    in your post is just spectacular and i can assume you’re an expert on this subject.

    Fine with your permission let me to grab your feed to keep
    up to date with forthcoming post. Thanks a million and please keep up the enjoyable
    work.

  • Maggio 7, 2021 in 8:37 am
    Permalink

    Hello, i believe that i saw you visited my weblog so i came to go
    back the desire?.I’m trying to find issues to enhance my site!I suppose its adequate to make use of a few of your ideas!!

  • Maggio 8, 2021 in 12:52 pm
    Permalink

    I’m not that much of a internet reader to be honest but your sites really nice, keep it up!

    I’ll go ahead and bookmark your website to come back down the road.
    Many thanks

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.