GUERRA DEL VIETNAM

La tattica dei Vietcong

Erano invisibili.

Rimanevano ad osservare gli elicotteri americani volare in cerchio sulla zona d’atterraggio senza sparare un colpo, nascosti nella più fitta boscaglia. Seguivano lo sbarco degli americani, i preparativi, e non appena il grosso dell’unità si era allontanato, attaccavano il gruppo rimasto indietro. Anche se ben armati, i soldati americani erano letteralmente travolti dai viet cong che attaccavano in massa, si impossessavano delle armi e sparivano nuovamente nella boscaglia.

I viet cong non combattevano per conquistare e mantenere un territorio e nemmeno s’impegnavano in battaglie decisive, in modo da evitare che gli americani potessero sviluppare la superiorità nella potenza di fuoco.

La loro era la cosiddetta “guerra della pulce”, migliaia di attacchi “mordi e fuggi”, sfruttando al massimo il buio e la velocità dell’azione. Uno dei principi basilari era quello della superiorità numerica al momento dell’attacco. Solitamente un battaglione di circa 500 uomini attaccava una compagnia di 100-200 uomini.

Ovviamente tutto ciò era inutile se gli americani potevano far valere la loro potenza di fuoco.

I viet cong lo sapevano bene, perciò cingevano da vicino le posizioni americane, impedendo l’intervento dell’artiglieria e degli aerei d’appoggio. Il metodo dei viet cong era caratterizzato da “una parte lenta e quattro veloci”.

La parte lenta era la preparazione che precedeva ogni azione. Ricognizione e sorveglianza dell’obiettivo, costruzione di un modello in scala per prendere confidenza con tutti gli elementi della scena, prova generale dell’attacco, sistemazione di armi e cibo in nascondigli allestiti nelle aree avanzate.

Ad operazione iniziata cominciavano le quattro parti “veloci”.

Il trasferimento, che di solito avveniva a piccoli gruppi, dalla base fino all’obiettivo; i reparti si riunivano solo prima di entrare in azione.
Quindi partiva l’attacco vero e proprio. La velocità d’esecuzione era essenziale.
La terza parte era rappresentata dallo sgombro delle armi dal campo di battaglia ed il recupero dei morti e dei feriti. Vi era infine la ritirata, sempre scrupolosamente preparata come parte integrante del piano.
La programmazione delle operazioni era quasi sempre la conseguenza di un rapporto del servizio informazioni.

Le notizie erano fornite da informatori locali, uomini della guerriglia travestiti da contadini incaricati della sorveglianza, di piazzare micidiali trappole, eseguire incursioni o compiere ricognizioni.

Quando i rapporti arrivavano al quartiere generale di un reggimento della forza principale dell’FNL, se il comandante riteneva interessante uno degli obiettivi segnalati, inviava i suoi uomini a contattare i viet cong locali per una ricognizione del bersaglio.Se l’operazione risultava fattibile, dopo una valutazione completa, veniva scelta un’unità che si occupava della pianificazione di ogni dettaglio.

Gli uomini imparavano a conoscere l’obiettivo: installazioni difensive, edifici, depositi di carburante, piazzole delle mitragliatrici e dei mortai.
Ognuno sapeva a perfezione il ruolo che doveva svolgere, il percorso dell’avanzata, il punto di ricongiungimento.

Nessuno poteva prendere un’iniziativa, avevano il proprio compito e dovevano svolgerlo con coraggio e disciplina.

Molte volte l’obiettivo si trovava a diversi giorni di marcia dalla base; sugli Altipiani Centrali oppure al confine con il Laos o la Cambogia.
Era essenziale non essere scoperti durante l’avvicinamento. Avanzavano silenziosamente pronti a confondersi con l’ambiente al minimo rumore,coperti da rami e foglie attaccate a reticelle fissate sulla schiena.
Quando si appiattivano sul terreno, erano perfettamente mimetizzati, mentre se dovevano attraversare zone coltivate si spostavano di notte, guidati dai guerriglieri locali.

La tattica dei Vietcong
Appena sceso il buio, iniziava l’attacco.

A volte i viet cong si limitavano a bombardare l’obiettivo con i mortai. Se erano certi della loro superiorità numerica sferravano un assalto fino in fondo. Nessun dubbio sulla determinazione e sull’aggressività dei viet cong in battaglia. Uomini feriti continuavo a far fuoco con le proprie armi e a lanciare bombe a mano.

Tuttavia, appena il responsabile dell’operazione capiva che gli obiettivi erano stati raggiunti, impartiva l’ordine di ritirata.

Gli americani non dovevano avere il tempo per reagire. Lo sgombro del campo era un fattore molto importante per i viet cong, disposti a rischiare altre vite pur di recuperare i corpi dei caduti per dar loro una degna sepoltura. Erano portati via con un cavo legato alla caviglia o con la cinghia di cuoio che molti di loro avevano attorno ai polsi. Mentre altri soldati tenevano alto il fuoco di copertura, venivano raccolte le armi abbandonate sul campo.


Il punto di ricongiungimento, solitamente, si trovava a 12 ore di marcia dall’obiettivo.

A volte villaggi amici, forniti di una rete di gallerie, potevano offrire rifugio all’unità. Grazie alle precise informazioni, alla disciplina e alla capacità d’occultamento, i viet cong erano in grado di costringere gli americani a combattere in posizione di svantaggio, nonostante la superiorità della potenza di fuoco e della mobilità. L’unica possibilità per gli americani era di prendere l’iniziativa ed imporre il proprio stile di guerra.

L’incidente del Golfo del Tonchino
Il 6 agosto 1964 il Congresso degli Stati Uniti approvò la “Risoluzione del Golfo del Tonchino”, con la quale si autorizzava il presidente Lyndon Johnson a prendere tutte le misure necessarie per respingere gli attacchi contro le forze americane.

Imboscata nel Triangolo di Ferro
Agosto 1965 Le Truppe USA intraprendono le operazioni nel famoso Triangolo di Ferro, uno dei principali santuari del fronte di liberazione.

Napalm e Agente Arancio
I primi voli avevano a bordo piloti sud vietnamiti, e i Ranch Hand era considerati semplici “consiglieri” del programma Farm Gate, ma il comando da parte vietnamita era solo sulla carta e presto furono messi da parte.

Sentiero di Ho Chi Min
Fu un’impresa enorme, ma alla fine il Sentiero di Ho Chi Minh fu trasformato in una rete funzionale di collegamento tra Nord e Sud

Arruolamento
Impopolare, ingiusto e viziato da pregiudizi razziali. Questo fu il sistema d’arruolamento che mandò a combattere 2 milioni di americani.

Le truppe USA
Tra gennaio e dicembre del 1965, il numero dei soldati americani salì da 23.000 a 184.000 unità.

I nuovi arrivati
In Vietnam un soldato appena arrivato era trattato dal suo plotone come una non-persona da evitare finché non diventava come gli altri

Vietcong: la tattica
Anche se ben armati, i soldati americani erano letteralmente travolti dai viet cong che attaccavano in massa, si impossessavano delle armi e sparivano nuovamente nella boscaglia

Offensiva del Tet
Gli Stati Uniti erano in Vietnam, da circa tre anni. Perchè furono sorpresi dall’Offensiva del Tet?

Nasce la protesta pacifica
“Sono convinto che bombardare con il napalm i villaggi vietnamiti sia un atto immorale”

L’inferno di Khe Sahn
Quota 881Sud era una delle alture che sovrastavano la base di Khe Sanh, una collina dalle pendici ripide che s’ innalzava di 500m sopra le valli

Programma Phoenix
A causa dell’alto numero di esecuzioni il programma Phoenix fu accusato di essere un programma di massacro voluto dalla CIA. Alcuni membri dichiararono in seguito, che le uccisioni indiscriminate erano frequenti.

Operazione Starlite
L’Operazione Starlite, 18 agosto 1965, fu il primo impegno importante degli Stati Uniti in Vietnam

Operazione Ivory Coast
Il 21 Novembre 1970 una forza d’assalto americana attaccava un complesso militare nord-vietnamita per liberare dei prigionieri di guerra.

Medevac
Le missioni di evacuazione sanitaria seguivano tutte la stessa procedura. Veniva richiesto l’intervento di un elicottero “medevac” con una chiamata priorità-1

La mobilità aerea
La prima guerra combattuta da elicotteri, fu proprio quella del Vietnam

241 pensiero su “LA TATTICA DEI VIETCONG”
  1. Monet pelaajat miettivät sitä, että tarjoaako kasino ilman rekisteröitymistä samanlaisia pelejä kuin tavallinen nettikasino. Lyhyt vastaus tähän on kyllä. Saat pelata samanlaisia pelejä pay & play kasinoilla kuin tavallisillakin nettikasinoilla. Paras kasino ilman rekisteröitymistä voi tarjota sivuillaan muitakin maksutapoja, jolloin puhutaan enemmänkin hybdirikasinosta, mutta useimmiten tarjolla on vain yksi verkkopankkitunnuksilla toimiva vaihtoehto. Ainakin toistaiseksi kasinot ilman tiliä suosivat Trustlya, mutta etenkin moni uusi kasino ilman rekisteröitymistä on alkanut hyödyntämään Zimpleriä. Tutkitaanpa seuraavaksi hieman syvällisemmin sitä, miten kasino ilman rekisteröitymistä toimii. Käymme seuraavassa läpi tarkemmin sen, miten talletukset ja kotiutukset toimivat ja mitä hyviä ja huonoja puolia kasinoihin ilman rekisteröitymistä liittyy. https://yogaasanas.science/wiki/Siru_talletus_casino Näe kaikkia kasinoita joilla on Zimpler GO -ominaisuus ja keiden luona voit pelata pankkitunnuksillasi. Zimplerissä on oikeastaan vain hyviä puolia. Sen avulla jokainen pelaaja voi saada maksuaikaa. On kuitenkin syytä huomioida, että ainakaan vielä Zimplerin kautta ei voi hoitaa kotiutuksia, sillä se on ainoastaan rahojen talletuspalvelu. Kotiutukset on siis hoidettava jotakin muuta kautta. Pääasiassa Zimpler kokemuksia on kuitenkin mukava lukea, sillä ne ovat päällisin puolin erittäin positiivisia. Uusi Zimpler-maksumuoto on kasvattanut suosiotaan nettikasinoilla, eikä ihme. Kyseessä on vaivaton ja turvallinen talletusmuoto, johon tarvitset ainoastaan älypuhelimen ja aktiivisen puhelinnumeron. Valitessasi laskuvaihtoehdon, lähetetään sinulle koodi maksua varten joko tekstiviestinä tai sähköpostitse. Saat erillisen laskun, jonka maksuaika on 14 vuorokautta. Zimpler on kehitetty alun alkaen nimenomaan nettikasinoita silmällä pitäen, ja osalta perustajista löytyykin kokemusta kasinoalalta. Yrityksen takana toimii ruotsalainen Zimpler AB, mutta palvelu on käytettävissä myös suomen kielellä.

  2. Of course, your article is good enough, slotsite but I thought it would be much better to see professional photos and videos together. There are articles and photos on these topics on my homepage, so please visit and share your opinions.

  3. Cialis jel içeriği bakımından tamamen doğal ve bitkisel ürünlerden faydalanarak üretilmiştir. Rakipleri ile karşılaştırılınca Cialis jel içeriği bakımından en doğal ürün olarak karşımıza çıkmaktadır. Bu ürün insanlar arasında da çokça bilinmesinin yanında fiyatı konusunda oldukça düşük rakamlara satışa sunulmuştur.

  4. Cialis jel içeriği bakımından tamamen doğal ve bitkisel ürünlerden faydalanarak üretilmiştir. Rakipleri ile karşılaştırılınca Cialis jel içeriği bakımından en doğal ürün olarak karşımıza çıkmaktadır. Bu ürün insanlar arasında da çokça bilinmesinin yanında fiyatı konusunda oldukça düşük rakamlara satışa sunulmuştur.

  5. Viagra satın almak için tercih edebileceğiniz birçok alternatif satış kanalı vardır. Bu kanallardan en çok tercih edileni ise Viagra satın almak için kullanabileceğiniz online Viagra satış siteleridir. Gerek uyguladığı fiyat politikaları gerekse sunmuş olduğu yüksek gizlilik, Viagra satış sitelerinin sıkça tercih edilmesini sağlamıştır.

  6. therapies comportementales et cognitives exercices pharmacie albigny annecy le vieux pharmacie intermarche [url=https://www.youtube.com/redirect?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/comprar-azithromycina-generico-zithromax-generico-precio-espana/#postid-186479]https://maps.google.fr/url?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/prednisona-se-vende-sin-receta-en-ecuador-comprar-prednisona-barato-ecuador/#postid-179534[/url] pharmacie caen .
    therapies types [url=https://maps.google.es/url?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/atorvastatina-se-vende-sin-receta-la-prescripcion-al-pedir-lipitor-en-linea/#postid-187271]https://www.youtube.com/redirect?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/tiova-se-vende-sin-receta-en-ecuador-pedir-tiotropium-bromide-sin-receta-medica/#postid-182294[/url] pharmacie de garde vichy .
    pharmacie lafayette wilson [url=https://maps.google.es/url?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/cual-es-el-costo-de-dilvas-en-linea-donde-puedo-comprar-enalapril-sin-receta/#postid-187507]https://maps.google.fr/url?q=https://monstergolfshop.com/forum/topic/comprar-flagyl-barato-argentina-la-prescripcion-al-pedir-metronidazole-en-linea/#postid-177876[/url] pharmacie de garde zagora .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *